Ludoil

Ludoil Q8"

 

Video "Una scommessa per vincere"

 

Video "Gioco di Squadra"

 

 

 

DESCRIZIONE PROGETTO

Campagne di Marketing - Guerrilla marketing - Produzione video aziendali - Presentazioni Aziendali - Organizzazioni eventi e conferenze stampa.

 

Azienda

Q8 Ludoil In anni in cui la congiuntura internazionale stava producendo una profonda contrazione del mercato italiano dei carburanti, mentre un numero crescente di aziende si trovava costretto a cedere il passo, il fondatore della Ludoil definisce il suo nuovo progetto imprenditoriale. Nel 2001 la Ludoil incorpora la società del gruppo familiare Darm Petroli srl. Vengono in tal modo consolidati nella struttura aziendale i due più importanti canali di vendita del gruppo Ludoil: il canale Rete, composto da un primo gruppo di impianti di distribuzione carburanti presenti soprattutto nell’Italia meridionale, e il canale Extra-Rete, ruotante intorno alle attività del deposito fiscale e alla vendita autonoma dei prodotti raffinati. Vengono implementati notevolmente gli asset della logistica e della flotta dei mezzi di trasposto, e si opera un radicale ridimensionamento qualitativo di tutti i processi aziendali interni. A pochi anni dalla sua fondazione, il gruppo Ludoil è in grado così di integrare i processi di commercializzazione, stoccaggio, movimentazione e distribuzione dei prodotti petroliferi, non più solo nel sud Italia ma ovunque le esigenze delle nuove committenze e l’assegnazione dei bandi pubblici lo richiedano. Le attività di movimentazione del deposito fiscale Ludoil sono supportate dall’attività sostanzialmente continuativa degli uffici amministrativi e commerciali, coordinate per mezzo di un’ampia flotta di automezzi e di una squadra interna di autisti che fanno capo direttamente alla società. Il nuovo assetto aziendale, accompagnato da un’oculata gestione economica e da una serrata azione di penetrazione del mercato, procede verso la rapida scalata del volume d’affari del comparto Rete e di quello Extra-Rete. Secondo le linee prefissate dal piano di crescita aziendale, il ramo Rete si afferma presto quale core business delle attività del gruppo. In tal modo, la Ludoil Rete espande e consolida la propria quota di mercato prima nell’Italia centro meridionale per indirizzarsi poi verso l’espansione delle proprie attività su tutto il territorio nazionale. Nel 2009, l’azienda realizza un importante accordo che porta all’acquisizione di numerosi impianti dalla Shell Italia. Il 2010 è segnato da due nuove e importanti acquisizioni: una prima rete di distributori di proprietà della Q8 Italia e una seconda di retisti privati. Si consolida così la presenza della Ludoil in tutta l’Italia e entrano a far parte del patrimonio aziendale impianti di distribuzione situati sulle più importanti arterie stradali e contraddistinti anche dall’elevata portata di volumi. Nel 2012 la Ludoil si costituisce in Ludoil Re Spa, dove confluiscono le parti immobiliari dell’azienda, e Ludoil Energia Srl, azienda operativa del gruppo. Il 2014 è l’anno dell’acquisizione da Unicredit dei depositi costieri di Civitavecchia, Vibo Valentia e Gioia Tauro. La Ludoil è attualmente presente nel mercato nazionale con diversi impianti a marchio proprio (Ludoil, Staroil, Easy fuel, ecc.) e numerosi impianti con i marchi delle maggiori compagnie petrolifere.